Saper essere. La sfida umana al lavoro delle macchine. Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Di Andrea Zucca, ricercatore di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Sapere

Il mondo cambia e continuerà a farlo, chiamando tutti gli attori della società a un processo di adattamento alle evoluzioni in atto e all’acquisizione di nuovi saperi, conoscenze e competenze che permetteranno alla cittadinanza di adattarsi alle trasformazioni che interessano gli attuali sistemi economici e sociali.

Il punto di partenza per qualunque attività finalizzata a un adattamento dei tradizionali modus operandi della nostra società deve avvenire dunque a partire da una piena consapevolezza delle sfide che la società del 21 secolo si trova ad affrontare. Sebbene la Quarta Rivoluzione Industriale rappresenti il


contesto di riferimento per indagare il tema delle competenze che il mercato del lavoro richiede, essa non può rappresentare l’unico framework a partire dal quale svolgere riflessioni connesse a questa tematica. Dobbiamo ragionare in termini più olistici per comprendere in una logica di trasversalità e integrazione tutte le sfide ambientali, economiche e sociali, di cui l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite è massima espressione, e che chiamano, al pari del progresso tecnologico, lo sviluppo di nuove competenze.

Leggi l’articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...